Carta d’identita’ elettronica.

Si avvisa che dal giorno 4 settembre 2018 il Comune di Fiuminata sarà abilitato al rilascio della nuova carta d’identita’ elettronica (CIE). Pertanto a tutti i cittadini residenti o dimoranti nel Comune che chiedono il rilascio della carta d’identità (scaduta, smarrita o deteriorata), sarà rilasciata la nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE) in luogo del vecchio documento cartaceo, precisando che la carta di identità cartacea in attuale possesso conserva la validità fino alla data di scadenza indicata nel retro.

CARATTERISTICHE
La nuova Carta è di forma rettangolare, ha le stesse dimensioni della tessera sanitaria, della carta di credito e della patente ed è dotata di un microprocessore per proteggere i dati e l’immagine dell’intestatario/a da contraffazioni.

La Carta di identità elettronica è, inoltre, un documento multifunzione: è predisposta per consentire l’autenticazione in rete e per ottenere l’identità digitale sul Sistema Pubblico delle Identità Digitali (SPID). Attraverso l’accesso tramite SPID, il cittadino e la cittadina possono fruire dei servizi on line erogati dalle Pubbliche Amministrazioni e dai privati. In più, semplifica l’uso all’estero come documento di identificazione, perché ha le medesime funzionalità del «passaporto elettronico», grazie alla presenza del un microprocessore interno.

L’operazione allo sportello richiede mediamente 30 minuti.

Il processo di emissione è gestito centralmente dal Ministero dell’Interno – titolare del progetto e garante di emissione e rilascio della Carta e dell’autenticità dei dati dei cittadini – tramite l’istituto Poligrafico e Zecca dello Stato che la produce e la consegna per posta all’abitazione dell’intestatario dalla richiesta presentata al municipio. Il documento elettronico, pertanto, non si ritirerà più allo sportello ma bisognerà attendere il recapito postale a domicilio, a cura del Ministero degli Interni, previsto, di norma, entro il termine indicativo di 6 giorni lavorativi.

In alternativa, il richiedente potrà chiedere che la Carta di Identità Elettronica sia spedita presso il proprio Municipio, dove potrà essere ritirata una volta trascorso il termine di consegna comunicato.

Quanto alla Carta di Identità cartacea si precisa che la stessa potrà essere richiesta esclusivamente ed inderogabilmente per casi specifici e urgenti tassativamente indicati ed adeguatamente documentati quali:

· Tutela della salute

· Pregiudizio/danno economico (ad es. stipule contratti, atti notarili, ecc.)

· Partecipazione a procedure concorsuali (concorsi pubblici, bandi di gara, ecc.)

· Consultazione elettorale

· Viaggio con presentazione di biglietto ovvero prenotazione di soggiorno in struttura ricettiva

· Iscritti all’A.I.R.E.

Si invitano pertanto i cittadini a verificare con cura la validita’ dei documenti in possesso, in particolare prima di mettersi in viaggio.

COSTI
Il Ministero dell’Interno ha stabilito il rimborso del costo di produzione e spedizione a domicilio della nuova carta d’identità elettronica in € 16,79 (di spettanza del Ministero stesso) , a cui si aggiungono i diritti di segreteria di € 5,42 (di spettanza del Comune) per un totale complessivo di € 22,21, importo arrotondato dal Comune ad € 22,20.
In caso di rilascio del nuovo documento a seguito di deterioramento o smarrimento di quello precedentemente posseduto, il costo sarà pari a € 27,30.

DOCUMENTI DA PORTARE PER IL RILASCIO

Nuova emissione / rinnovo

· carta identità precedente o altro documento di identità in corso di validità (es. patente, passaporto, patente nautica, libretto di pensione, porto d’armi, permesso di soggiorno elettronico)

· una foto tessera a colori su sfondo bianco, dimensioni 35 – 45 mm, recente e con il capo scoperto, secondo le prescrizioni dettate dal Ministero dell’Interno (vedi caratteristiche foto al link: http://www.cartaidentita.interno.gov.it/modalita-acquisizione-foto/

· Tessera Sanitaria (Carta Nazionale dei Servizi) o codice fiscale

· € 22,20 da versare in contanti

In caso di furto o smarrimento

· portare la denuncia presentata all’autorità di Pubblica Sicurezza

· esibire un altro documento d’identità in corso di validità

· una foto tessera a colori su sfondo bianco, dimensioni 35 – 45 mm, recente e con il capo scoperto, secondo le prescrizioni dettate dal Ministero dell’Interno (vedi caratteristiche foto al link: http://www.cartaidentita.interno.gov.it/modalita-acquisizione-foto/

· Tessera Sanitaria (Carta Nazionale dei Servizi) o codice fiscale

· € 22,20 da versare in contanti in caso di furto o € 27,30 in caso di smarrimento

In caso di deterioramento della carta d’identità precedente

· restituzione di ciò che resta del vecchio documento che consenta l’identificazione

· una foto tessera a colori su sfondo bianco, dimensioni 35 – 45 mm, recente e con il capo scoperto, secondo le prescrizioni dettate dal Ministero dell’Interno (vedi caratteristiche foto al link: http://www.cartaidentita.interno.gov.it/modalita-acquisizione-foto/

· Tessera Sanitaria (Carta Nazionale dei Servizi) o codice fiscale

· € 27,30 da versare in contanti

Avviso

Al momento della richiesta del nuovo documento sarà fatta una verifica sull’allineamento del codice fiscale del cittadino con l’Anagrafe Comunale e l’Indice Nazionale delle Anagrafi. In caso di mancato allineamento e impossibilità a procedere immediatamente, sarà comunicata successivamente al cittadino la risoluzione del problema ed assegnato un appuntamento.

Validità
La Carta di identità elettronica può essere rilasciata anche ai minori di 18 anni, ma ha una validità diversa secondo l’età del titolare:

Età Scadenza
da 0 a 3 anni
da 3 a 5 anni
> 18 anni 10 anni

N.B. PER IL RILASCIO AL MINORENNE E’ NECESSARIA LA PRESENZA SIMULTANEA DEL MINORE, DI ENTRAMBI I GENITORI O DEL TUTORE. Nel caso in cui uno dei genitori sia assolutamente impossibilitato a presentarsi allo sportello, l’altro genitore dovrà portare con sé l’atto di assenso firmato dal genitore assente con allegata fotocopia del documento di identità. Il minore di anni 12 dovrà recarsi presso l’ufficio per l’acquisizione di firma e impronte digitali.

Donazione organi
I cittadini che lo desiderino, al momento del rilascio della Carta di identità elettronica, possono esprimere la propria volontà in merito alla donazione di organi.

ULTERIORI INFORMAZIONI

http://www.cartaidentita.interno.gov.it

Allegati

assenso carta identità minore.neutro [DOC - 25 KB - Ultima modifica: 09/08/2018]

Contenuto inserito il 21/08/2018
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità