Giorno della Memoria 10.02.2020 – Ricordo delle foibe istriane.

L’Amministrazione comunale nel giorno del ricordo dei martiri delle foibe istriane, riconoscendosi in esse, fa proprie le parole pronunciate dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella “……le terribili sofferenze che gli italiani di Istria, Dalmazia e Venezia Giulia furono costretti a subire ad opera dei comunisti jugoslavi del maresciallo Tito restano un monito assoluto contro le ideologie e i regimi totalitari …..”.

Esse costituiscono un monito alle future generazioni perchè tutto cio’ non venga dimenticato a seguito anche del costante e deprecabile “negazionismo” di qualche pervicace militante.

 

Contenuto inserito il 10/02/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità