Delega alla riscossione per chi non sa o non può firmare o al domicilio del delegante

Il cittadino titolare di pensione, può delegare una terza persona alla riscossione della propria pensione.
La delega deve essere autenticata da un notaio, cancelliere o dal funzionario incaricato del Sindaco di un qualsiasi comune.

Il delegante deve presentarsi in un qualsiasi comune con:
– un atto di delega da firmare davanti al funzionario;
– documento di riconoscimento valido.
Nel caso il delegante sia impossibilitato a presentarsi personalmente può essere richiesto il servizio a domicilio dal delegato o familiare con:
– atto di delega non firmato;
– documento di riconoscimento del delagante;
– il certificato medico attestante l’impossibilità a presentarsi dell’interessato.
Il delegato potrà riscuotere la pensione presentando la delega ed un proprio documento di identità.

Allegati

A 343
Compilare il modulo allegato
[DOC - 90 KB - Ultima modifica: 05/06/2018]

A 343
Compilare il modulo allegato
[PDF - 55 KB - Ultima modifica: 05/06/2018]

Contenuto inserito il 29/04/2020 aggiornato al 09/12/2021

Informazioni

Nome della tabella
Responsabile del procedimento Stefano Ferioli
Chi contattare Anagrafe – Elettorale – Leva – Stato Civile
Termine procedimentale e ogni altro termine procedimentale rilevante Immediata
Titolare del potere sostitutivo in caso d'inerzia Angelo Montaruli

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità