Dichiarazione sostitutiva Atto di Notorietà (Antimafia)

La dichiarazione sostitutiva di atto notorio consta di un atto sostitutivo dell’atto notorio con il quale possono comprovarsi stati, qualità personali o fatti che siano a diretta conoscenza dell’interessato, resa e sottoscritta dallo stesso, osservando le modalità dettate dalla normativa.
La dichiarazione sostitutiva di atto notorio può essere utilizzata quando un soggetto deve entrare in contatto, instaurando un rapporto, con le Pubbliche Amministrazioni nonché con i gestori di Servizi Pubblici.
La dichiarazione sostitutiva di atto notorio può essere utilizzata dai cittadini italiani e anche da quelli della Unione Europea.
Le dichiarazioni sostitutive hanno la stessa validità temporale degli atti che sostituiscono.
I soggetti interessati possono utilizzare dei moduli predisposti dalle singole amministrazioni per la redazione delle dichiarazioni sostitutive.
I soggetti dichiarano non sussistono alla data odierna procedimenti in corso per l’applicazione delle misure di prevenzione ovvero di alcun provvedimento del Tribunale che disponga, anche in via provvisoria, un divieto o una sospensione delle iscrizioni, delle erogazioni e degli altri provvedimenti ed atti in conformità con il codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione antimafia.

Contenuto inserito il 05/06/2018 aggiornato al 09/12/2021

Informazioni

Nome della tabella
Responsabile del procedimento Gianfranco Dominici
Telefono: +39 0 737 541 22/541 28 - int. 6
Fax: +39 0 737 54 738
E-mail: vigili@comune.fiuminata.mc.it
Chi contattare Vigilanza Urbana
Termine procedimentale e ogni altro termine procedimentale rilevante 30 gg, ove non diversamente stabilito per legge

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità