Chiesa di San Giovanni Battista a Castello

Descrizione

Luogo di culto

Ubicata nel vertice nord delle mura difensive del borgo, alla sinistra dell’arco ogivale dell’ingresso al nucleo originario di Castello di Fiuminata, la chiesa di San Giovanni, eretta lungo la direttrice nord – sud, si presenta come una fabbrica imponente sviluppata in lunghezza per più di venti metri, che limita il lato est della stradina che ascende alla parte alta del villaggio. L’impianto originario, probabilmente trecentesco, era costituito da un’aula unica, meno alta e meno lunga dell’attuale, il cui fronte principale era il prospetto ovest su cui esternamente sono tuttora visibili, ma murati, due portali ogivali ed una bifora arricchita da colonnina tortile. Qui era, dunque,ubicato l’ingresso: il fronte nord era, allora, fronte cieco poiché parte della cinta muraria difensiva.

Nel 1875 la chiesa viene ampliata con l’aggiunta dell’attuale abside emiciclica e sopraelevata: ciò è riscontrabile in corrispondenza degli archi gotici della parete destra dell’aula. Viene, inoltre, definito un nuovo prospetto principale – quello attuale – in sostituzione del fronte cieco nord, che è progettato per sostituire parte della cinta muraria difensiva del borgo ed aprire il nuovo portale della chiesa all’esterno del centro fortificato, verso le nuove costruzioni sorte fuori dal borgo. Privo di bucature ad eccezione dell’ingresso, il prospetto principale nord, a capanna, è realizzato in blocchi irregolari di pietra a facciavista ed è decorato solo dalle cornice in laterizio del portale e del timpano di coronamento. Sopra al portale una lapide commemora i caduti della Prima Guerra Mondiale. La riprogettazione ottocentesca ha determinato, altresì, la sopraelevazione e la riprogettazione del coronamento della torre campanaria ubicata a sinistra del nuovo prospetto.

Il rifacimento ottocentesco ci restituisce un’aula unica in stile neoclassico, preponderante sulla sua lunghezza, coperta da volta a botte in camorcanna intervallata da archi di rinforzo in muratura ed unghiata in corrispondenza delle lunette vetrate che bucano i prospetti laterali sopra il piano d’imposta della trabeazione decorativa che corre lungo tutto il perimetro di aula, presbiterio ed abside. Tali lunette conferiscono all’ambiente l’illuminazione naturale. L’ingresso è sovrastato da una semplice cantoria lignea sorretta da colonne doriche: qui è ubicato un organo con cassone al naturale. Il ritmo degli ambienti, in alzato, è scandito da paraste e lesene ioniche che, lungo i muri laterali dell’aula, incorniciano i quattro altari scavati nello spessore murario. Al centro dell’aula, posto a mezza altezza sul lato sinistro, un pulpito ligneo finemente decorato con pitture sul parapetto. Rialzato dal piano dell’aula, il presbiterio ospita ambone ed altare di fattura contemporanea. Rialzata e separata dal presbiterio da balaustra in marmo, l’abside, coperta con semicupola in camorcanna finemente decorata con grottesche dipinte e stucchi, ospita un coro ligneo del XVII secolo e un altare di tipo preconciliare.

Indirizzo

Frazione Castello 1 - 62025 Fiuminata (MC)

Sede

  • Via Roma n. 30 - 62025 Fiuminata (MC)

Contatti

  • Sito web: http://www.chieseitaliane.chiesacattolica.it/chieseitaliane/schedaca.jsp?sercd=33797
  • Email: info@comune.fiuminata.mc.it
  • Telefono: 0737/54122

Modalità di accesso

Non visitabile temporaneamente.

Ulteriori informazioni

XIV Secolo

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri