Santuario della Beata Vergine di Valcora

Descrizione

La chiesa con annesso Eremo sorge sulla riva destra del fiume Potenza lungo la strada che scavalcando l’Appennino collega l’Umbria e le Marche.

Immerso nei boschi che inverdiscono le pendici orientali del monte che sovrasta a settentrione il piccolo borgo di Valcora, al termine di una strada irta, stretta e piena di svolte, il complesso edilizio di eremo e santuario si presenta come una rocca posta a difesa del villaggio: le ali dell’eremo più a valle si sviluppano a mo’ di cinta difensiva che preserva e separa l’area sacra del santuario e della sua corte dal resto. In realtà l’eremo è stato edificato in un secondo tempo rispetto al santuario. La chiesa è stata eretta nel XIV secolo secondo la direttrice nord ovest – sud est e successivamente ampliata con l’aggiunta del volume minore posto a valle, a sud est.

L’ingresso allo spazio sacro attraverso il muro di cinta, caratterizzato da un portone con arco a tutto sesto, è preceduto da un setto svettante che culmina con la vela campanaria a due fornici. L’ingresso principale, posto sul fronte nord est poco prima della metà, caratterizzato da semplice cornice in laterizio con finestrella sovrapposta, domina lo stretto ed oblungo sagrato: in origine l’ingresso principale era probabilmente posto a nord ovest. Nel XVIII secolo vengono rifatti gli interni della chiesa, realizzata la volta della scarsella a sesto ribassato con lunette e finestre, risagomata la finestra sopra il portale principale e realizzato l’ampliamento della chiesa con la
costruzione della sacrestia.

L’aula con copertura a vista, lunga ed alta, caratterizzata al centro dei lati lunghi da due altari minori barocchi inscritti in altrettanti archi, si contrappone ad un più basso presbiterio incorniciato da un arco trionfale a tutto sesto e alla retrostante scarsella coperta con volta a crociera, unghiata ai lati per consentire il posizionamento di due aperture, intonacata ed affiancata dalle due sagrestie cui si accede ai lati dell’altare. La parete di fondo della scarsella ospita i resti di un più grande affresco rappresentante la Crocifissione con alcuni Santi. L’aula è illuminata naturalmente da una finestra posta sopra l’arco trionfale, dalla speculare che si apre sulla controfacciata a nord ovest cui vanno sommate altre due piccole aperture poste ai lati della porta centrale ed altre due disposte sui prospetti laterali.

Indirizzo

Loc. Valcora - 62025 Fiuminata

Sede

  • Via Roma n. 30 - 62025 Fiuminata (MC)

Contatti

  • Email: info@comune.fiuminata.mc.it
  • Telefono: 0737/54122

Modalità di accesso

Partendo dal piccolo borgo di Valcora, percorrendo una strada irta, stretta e piena di svolte, ci troveremo di fronte al complesso edilizio di eremo e santuario che si  presenta come una rocca posta a difesa del villaggio.

Orario

La chiesa aperta la domenica pomeriggio per la messa.

Ulteriori informazioni

Per visite ed informazioni rivolgersi al Parroco di Castello di Fiuminata: 0737/54134. La chiesa aperta la domenica pomeriggio per la messa.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri